Home | Chi siamo | Newsletter | Contattaci | Login
Lo scrisse... Questions Prega Collabora
Lo scrisse...

Cerca

Trovati 1 risultati per "Appartenenza alla Chiesa visibile"
Seconda lettera di Clemente, 14, 1-4
«Solo facendo la volontà di Dio, o fratelli, noi apparterremo dunque alla prima Chiesa, quella spirituale, che fu creata prima del sole e della luna... Scegliamo allora di appartenere alla Chiesa di vita, per essere salvati. Voi non ignorate, penso, che la Chiesa vivente è il corpo di Cristo, giacché la Scrittura dice: «Dio fece l'uomo maschio e femmina»; il maschio, è Cristo; la femmina, è la Chiesa. Anche i libri dei profeti e gli apostoli insegnano che la Chiesa non è di oggi, ma esiste fin dal principio; essa era spirituale proprio come il nostro Gesù, e fu manifestata negli ultimi giorni per salvarci. E la Chiesa
che era spirituale è divenuta visibile nella carne di Cristo, mostrandoci cosi che chi la conserverà nella propria carne senza corromperla, la riceverà nello Spirito Santo; poiché questa carne è la copia dello Spirito: chiunque pertanto corrompe la copia non può partecipare all'originale. Ciò significa dunque, o fratelli: rispettate la carne se volete aver parte allo Spirito. Se diciamo che la carne è la Chiesa e lo Spirito è Cristo, ne consegue che colui che oltraggia la carne oltraggia la Chiesa. Costui quindi non potrà partecipare allo Spirito che è il Cristo»
Tags: Chiesa corpo di Cristo, Appartenenza alla Chiesa visibile
Riguardo: Patrologia
Ricerca avanzata
Filtra i risultati


Tematiche