Home | Chi siamo | Newsletter | Contattaci | Login
Lo scrisse... Questions Somma Teologica Prega Collabora
Lo scrisse...

Cerca

Trovati 2 risultati per "Interpretazione letterale della Bibbia"
Origene, De Principiis, 4.2.2
«Il motivo per cui tutti costoro che abbiamo ricordato hanno concezioni sbagliate empie e volgari sulla divinità non deriva da altro che da incapacità di interpretare spiritualmente la scrittura, che viene accolta soltanto secondo il senso letterale. Perciò a quanti sono convinti che i libri sacri non sono stati scritti da uomini ma sono stati composti e sono giunti a noi per ispirazione dello Spirito santo per volere del Padre di tutti e per opera di Gesù Cristo, noi dobbiamo esporre secondo la nostra modesta capacità quel che ci pare il criterio d’interpretazione, attenendoci alla norma della chiesa celeste di Gesù Cristo secondo la successione degli apostoli»
Tags: Interpretazione letterale della Bibbia, Interpretazione della Sacra Scrittura, Interpretazione della Bibbia, Interpretazione spirituale della Bibbia, Interpretazione spirituale della Sacra Scrittura
Riguardo: Patrologia
Origene, De Principiis, 4.3.4
«Ma nessuno deve supporre che noi affermiamo in senso assoltuo che nessun fatto storico è realmente accaduto, dato che qualcuno non è accaduto; o che nessuna legge deve essere osservata in senso letterale, poiché qualcuna, secondo la lettera, è irrazionale e irrealizzabile; o che i fatti narrati sul salvatore non sono avvenuti in maniera sensibile; o che nessuno dei suoi precetti e dei suoi comandi deve essere osservato. Noi affermiamo che il racconto letterale di alcuni fatti chiaramente ci si presenta veritiero»
Tags: Interpretazione letterale della Bibbia, Interpretazione letterale della Sacra Scrittura
Riguardo: Patrologia
Ricerca avanzata
Filtra i risultati


Tematiche